Blinis con caviale 0
in Le mie ricette

Blinis con caviale

I blinis sono delle piccole frittelle salate di origine russa. Visto che nel mio ultimo post vi ho parlato di caviale, ecco una ricetta che vi permetterà di degustarlo in maniera tradizionale! Nel mio libro Giusto con Gusto, che potete acquistare seguendo questo link, troverete tante altre ricette semplici e gustose.

blinis

Ingredienti

250 g farina 00

100 ml di latte

150 g di yogurt intero

1,5 dl di panna fresca

120 g burro

150 g farina di grano saraceno

10 g di  lievito di birra

3 uova

1 cucchiaino zucchero

sale

Preparazione

1) Sguscio le uova, separando tuorli e albumi.

2) Sciolgo il burro a bagnomaria.

3) Setaccio insieme le due farine.

4) Faccio intiepidire il latte e ci sciolgo il lievito.

5) Poi unisco gradualmente le farine, lo yogurt e lo zucchero, mescolando man mano che incorporo gli ingredienti.

6) Quindi aggiungo i tuorli alla pastella e per ultimo il burro sciolto, non caldo.

7) Mescolo fino ad avere una consistenza liscia e omogenea, e lascio riposare coperta da pellicola per 1-2 ore, in ambiente tiepido.

8) Unisco al composto un pizzico di sale e poi gli albumi e la panna, montati separatamente.

9) Ungo con pochissimo burro una padella (possibilmente di ghisa) e verso l’impasto nella padella a cucchiaiate ben distanziate, poche alla volta, formando delle ‘frittatine’ di 5 cm circa di diametro.

10) Cuocio i blinis finché si formano le bollicine in superficie, poi li giro con la spatola e proseguo con la cottura per un altro minuto. Una volta pronti, li metto uno sull’altro in un piatto da portata e li tengo in caldo nel forno.

Come vi dicevo, io amo gustarli con del buon caviale, ma si possono utilizzare tanti altri ingredienti, per esempio il prosciutto di Praga, del salmone affumicato o anche dei cubetti di salmone marinato con olio, limone e aneto.

Ti potrebbero interessare...

Acciughe al finocchio selvatico

Pomodori ripieni di carne e quinoa

Zuppetta di pesche gialle con meringhe gialle

Pennoni alla siciliana

Tarte tatin agli asparagi

Terrina di peperoni gialli e acciughe

Il mio polpettone di tonno

Malfatti alla barbabietola

Salmone marinato agli agrumi

Gnocchi di ricotta al tartufo

Cake ai mirtilli e lamponi

Polpettine di melanzane e miglio

Spaghetti agrodolce alla cipolla rossa di Tropea con briciole di pane profumato

Io mangio bello!

Emulsione di carote e zenzero

Fragole nel tumbler con spuma allo yogurt

Torta di Carote e Nocciole di Cuneo

Budino di soia alla lavanda

Orecchiette con pomodori pachino, olio extravergine, basilico fresco e pecorino

Sorbetto alla menta

Composta di mele e vaniglia

Il mio baccalà mantecato

Smoothie di verdure verdi e vaniglia

Farro al pesto con sedano

Risotto alle zucchine con scamorza affumicata

Crema fredda di zucca e semi di chia

Papaya speziata

Budino di soia alla lavanda

Pollo allo zenzero e curry

Bresaola di punta d’anca con rucoletta e aceto balsamico

Cerniotto al verde di pistacchio di Bronte

Moscardini in guazzetto

Sformatino di patate gialle con profumi di erbe mediterranee

Il mio guacamole

Spritz con ananas, coriandolo e polvere energizzante

Scottata di Roast Beef

Riso pilaf cotto al forno con zafferano e verdurine di stagione

Uova al miele

Millefoglie di pasta fresca alla ligure con fagiolini verdi

Aloe agrumata

Burger vegetali piccanti

Trancetti di pollo ruspante con peperoni e curry

Patate viola condite con olio extravergine e rosmarino

Insalata di lenticchie arancioni con olio extravergine di olive e gamberi sgusciati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *