Per saperne di più: l’umeboshi 1
in Per saperne di più

Per saperne di più: l’umeboshi

Avete mai sentito parlare di umeboshi? Si tratta di un portentoso condimento giapponese a base di particolari prugne salate. Negli ultimi anni l’umeboshi si è diffuso anche nella cucina occidentale.

Di seguito, qualche informazione sulle proprietà di questo condimento e sui suoi possibili utilizzi (che potete anche ascoltare in questa puntata di Segreti in Tavola):

1. Le prugne giapponesi da cui si ottiene l’umeboshi, frutti dell’albero Prunus mume, si chiamano ume e assomigliano più ad albicocche. Vengono raccolte dopo la maturazione e lasciate per lunghi periodi di tempo nella loro salamoia, insieme a grandi quantità di sale. In questo modo avviene un processo di fermentazione naturale che favorisce lo sviluppo di batteri benefici.

2. Una volta terminata la lavorazione, le prugne alla base dell’umeboshi sono caratterizzate dall’aspetto grinzoso e un gusto molto forte, acido e salato allo stesso tempo. Per questo motivo solo pochi temerari le consumano da sole: di solito ne vengono aggiunte piccole quantità a ricette di vario tipo, per insaporirle.

3. Le proprietà benefiche dell’umeboshi sono eccezionali, tanto che era utilizzato nella medicina tradizionale cinese fin dall’antichità. Contiene acidi organici che, paradossalmente, hanno effetto alcalinizzante e aiutano a mantenere l’equilibrio del nostro organismo. Inoltre pare che l’umeboshi sia un ottimo supporto per la digestione e per le funzioni epatiche, e aiuti a contrastare il senso di nausea e di fatica. Insomma, è come l’equivalente giapponese del nostro “una mela al giorno”, tant’è che viene utilizzato moltissimo.

4. Le prugne umeboshi possono essere consumate intere o ridotte in polvere, ma spesso risultano difficili da ingerire da sole per via del loro sapore molto forte. In piccole quantità sono ottime in aggiunta al riso o ad altri piatti. Molte persone preferiscono aggiungere una prugna al tè o semplicemente a una tazza di acqua calda e lasciarla in ammollo per qualche minuto, per poi berne il liquido e mangiarla.

5. Il segreto per godere di tutti i benefici di questo alimento anche se non ve ne piace il sapore è acquistare l’acidulato di umeboshi: è il liquido ottenuto dalla stagionatura delle umeboshi, presenta le stesse proprietà delle prugne e può essere utilizzato, insieme all’olio, per condire insalate e altri piatti, al posto di sale e aceto. Iniziare a utilizzarlo regolarmente è un’ottima abitudine!

Ti potrebbero interessare...

Per saperne di più: la manioca

Per saperne di più: il limone

Per saperne di più: la banana

Per saperne di più: il mangosteen

Per saperne di più: le ciliegie

Per saperne di più: la barbabietola rossa

I segreti di lunga vita del Dott. Fausto Bellabona

Per saperne di più: i latti vegetali

Per saperne di più: le bacche di Acai

Cosmofarma e Spazio Nutrizione

Per saperne di più: il tartufo

Per saperne di più: la menta

Per saperne di più: l’ananas

Per saperne di più: la spirulina

Per saperne di più: la pera

Io mangio bello!

Per saperne di più: frullati, centrifugati e succhi vivi

Per saperne di più: la curcuma

Per saperne di più: le barbabietole

Buon Carbonara Day!

Per saperne di più: il miele

Per saperne di più: olio extravergine di oliva

Per saperne di più: la papaya

Per saperne di più: il caviale

I Consigli per vivere 100 anni del Dr. Antonio Pasciuto

Per saperne di più: le patate

Per saperne di più: le taccole

Per saperne di più: il melograno

Per saperne di più: il basilico

Per saperne di più: il pomodoro

Per saperne di più: lo zenzero

Per saperne di più: la soia

Per saperne di più: il finocchio selvatico

Per saperne di più: l’origano

Per saperne di più: il mango

I consigli del Professor Montagnier per vivere 100 anni

Per saperne di più: il farro

Per saperne di più: alici, acciughe e sardine

I consigli per vivere 100 anni della Dr.ssa Claudia Arcovio

Per saperne di più: la cannella

Vino e Salute a Barolo: intervista al Dott. Micheal Apstein

Per saperne di più: il rosmarino

I consigli per vivere 100 anni della Dott.ssa Daniela Malagò

Per saperne di più: lo yuzu

Per saperne di più: il kale

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Sandro Michelini

I Consigli per vivere 100 anni del Dr. Herbert Rainer

Per saperne di più: baccalà e stoccafisso

Per saperne di più: la cipolla

Per saperne di più: i legumi

Per saperne di più: il Goji

I segreti per vivere 100 anni del Prof. Roberto Colombo

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Maurizio Nordio

Per saperne di più: il vino

Per saperne di più: la quinoa

Per saperne di più: il riso

Buon Pomodoro San Marzano Day!

Per saperne di più: l’amaranto

Per saperne di più: l’Erba di grano

Per saperne di più: il cumino

#iomangiobello al Sanit 2015

Per saperne di più: il prezzemolo

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Stefano Fais

Per saperne di più: lo scalogno

Per saperne di più: gli spinaci

Per saperne di più: il polpo

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Carlo Maggio

Per saperne di più: il mirtillo

Per saperne di più: il pomelo

Per saperne di più: il mate

Per saperne di più: il tonno

Per saperne di più: il cardamomo

I consigli che allungano la vita del Dott. Fatone

I consigli di lunga vita della Dott.ssa Bassanino per cominciare al meglio il 2016

Per saperne di più: i peperoni

Per saperne di più: la melanzana

Per saperne di più: le carote

Per saperne di più: le zucchine

Per saperne di più: l’avocado

Per saperne di più: la vaniglia

Per saperne di più: l’Aloe

Per saperne di più: il pepe

Per saperne di più: il teff

Per saperne di più: il finger lime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *