Per saperne di più: il mate 1
in Per saperne di più

Per saperne di più: il mate

Si prepara con acqua bollente, teiera e foglie fresche. Se state pensando al tè, ci siete andati vicino, ma oggi voglio parlarvi del mate, la bevanda sudamericana per eccellenza. Sicuramente vi sarà capitato di vedere qualcuno sorseggiarlo avidamente con la tipica cannuccia metallica e il piccolo fiasco rotondo, ma di che cosa si tratta esattamente?

Ecco alcune curiosità da sapere sul mate (che potete anche ascoltare nella puntata di Segreti in Tavola del 30 aprile, a questo link):

1. “Mate” è il nome spagnolo di un’infusione di foglie di erba mate (il cui nome scientifico è Ilex paraguariensis). Questa bevanda è molto diffusa soprattutto in Argentina, Uruguay, Paraguay e Brasile, dove viene chiamata chimarrão. L’erba mate è una pianta originaria del Sud America, ha un sapore lievemente amarognolo ed era tradizionalmente consumata già dagli indigeni, che hanno poi trasmesso questa abitudine ai colonizzatori spagnoli.

2. Oggi consumare il mate è un vero e proprio rituale, paragonabile al caffè per noi italiani. Il mate si beve per strada, a casa, in ufficio, si offre agli ospiti, ed è il protagonista di riunioni familiari e tra amici. Anche per preparare il mate esiste un rituale tradizionale. Il cebador, colui che prepara e serve il mate, riempie il recipiente di erba mate, poi lo tappa con la mano e lo capovolge, di modo che gli rimanga sulla mano della polvere che va eliminata. Poi si versa l’acqua, calda ma non bollente, solo su una parte delle foglie, facendo in modo che l’altra parte rimanga asciutta. Nel punto in cui si è versata l’acqua si inserisce la cannuccia metallica, chiamata bombilla, da cui si beve fino alla fine. Poi si ripete di nuovo lo stesso procedimento, e di volta in volta il cebador passa il mate agli altri ospiti.

3. Come avrete capito, in Sud America il mate è una faccenda seria, ma i più pigri possono tranquillamente prepararlo come un normale tè. Esistono anche numerose varianti meno tradizionali ma altrettanto gustose, tra cui il mate freddo o quello dolce, che si ottiene semplicemente zuccherando l’acqua.

4. Il mate è noto per i suoi effetti benefici per la salute, in particolare contro il cosiddetto mal di montagna, molto frequente sulle Ande a grandi altezze. Inoltre ha proprietà diuretiche, antiossidanti e stimolanti, anche per il contenuto di caffeina (a parità di quantità, circa la metà rispetto al caffè).

5. Se volete iniziare a consumare mate regolarmente, il mio consiglio per la preparazione perfetta è di ridurre al massimo i tempi di infusione, intorno ai 5-10 minuti, perché in questo modo la bevanda sarà meno astringente e avrà un sapore migliore. Allo stesso tempo conterrà comunque la giusta quantità di caffeina, perché questa viene estratta più velocemente rispetto ai tannini.

Ti potrebbero interessare...

Per saperne di più: l’amaranto

I Consigli per vivere 100 anni del Dr. Antonio Pasciuto

Per saperne di più: il mirtillo

Per saperne di più: le zucchine

Per saperne di più: il tartufo

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Sandro Michelini

Per saperne di più: il melograno

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Carlo Maggio

Per saperne di più: il finger lime

Io mangio bello!

Per saperne di più: il pomodoro

Per saperne di più: l’avocado

Per saperne di più: lo yuzu

Per saperne di più: baccalà e stoccafisso

Per saperne di più: la curcuma

Per saperne di più: il pepe

Per saperne di più: l’ananas

Per saperne di più: le carote

Per saperne di più: il limone

Per saperne di più: i legumi

Per saperne di più: il pomelo

Per saperne di più: il cardamomo

Per saperne di più: il finocchio selvatico

Per saperne di più: la melanzana

Per saperne di più: il Goji

I consigli per vivere 100 anni della Dott.ssa Daniela Malagò

I segreti per vivere 100 anni del Prof. Roberto Colombo

Per saperne di più: la soia

I segreti di lunga vita del Dott. Fausto Bellabona

Per saperne di più: il basilico

I Consigli per vivere 100 anni del Dr. Herbert Rainer

Per saperne di più: l’Erba di grano

I consigli di lunga vita della Dott.ssa Bassanino per cominciare al meglio il 2016

Per saperne di più: la barbabietola rossa

Per saperne di più: il farro

Per saperne di più: il tonno

Per saperne di più: gli spinaci

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Maurizio Nordio

I consigli che allungano la vita del Dott. Fatone

Per saperne di più: la manioca

Per saperne di più: la spirulina

Per saperne di più: il riso

I consigli per vivere 100 anni della Dr.ssa Claudia Arcovio

Per saperne di più: i latti vegetali

Per saperne di più: la vaniglia

Per saperne di più: le patate

Per saperne di più: il vino

Per saperne di più: la cannella

Vino e Salute a Barolo: intervista al Dott. Micheal Apstein

Per saperne di più: olio extravergine di oliva

Per saperne di più: la papaya

Cosmofarma e Spazio Nutrizione

Per saperne di più: la quinoa

Per saperne di più: le barbabietole

Per saperne di più: lo zenzero

I consigli per vivere 100 anni del Dr. Stefano Fais

Per saperne di più: alici, acciughe e sardine

Per saperne di più: il caviale

I consigli del Professor Montagnier per vivere 100 anni

Buon Carbonara Day!

Per saperne di più: l’Aloe

Per saperne di più: la cipolla

Per saperne di più: i peperoni

Per saperne di più: il miele

Per saperne di più: frullati, centrifugati e succhi vivi

#iomangiobello al Sanit 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *